L’Arte Senza Trucco di Lorena Maggiore

L’Arte senza trucco di Lorena Maggiore è un titolo giocoso che ho voluto dare a questo post.

Se non altro, perché Lorena di trucco artistico se ne intende e lo mostra in ogni sua opera.

Chi mi conosce, sa che amo la libertà di scelta, la varietà, ma soprattutto sa che oriento le mie scelte verso ciò che mi emoziona.

Cosa sarebbe la vita senza le emozioni? Un percorso piatto, e noi saremmo automi privi di anima, senza sentimenti.

Il turbo sviluppo del progresso informatico, ci ha trasformati senza accorgercene, in cyber.

E’ un argomento che ho già trattato in questo articolo, e che riprenderò volentieri in un prossimo post, ma torniamo a L’Arte senza trucco di Lorena Maggiore.

A mio parere, appassionarsi davanti a qualcosa, a qualcuno, soffermandosi a gioire dell’emozione, non ha prezzo.

Affascinato da sempre dal body painting, navigando nel web ho spesso approfondito la ricerca sugli effetti che derivano da questa tecnica.

Uno di questi, il mio preferito, è il morphing, ovvero la trasformazione che assume il corpo umano quando i colori sono bene utilizzati.

Pensare che determinati effetti sono ottenuti attraverso il disegno lascia a bocca aperta, esattamente come un gioco di magia, che una volta svelato sembra apparentemente semplice.

Illusioni ottiche che plasmano il corpo umano, colori che ne valorizzano la bellezza, o che lo camuffano verso l’impossibile.

Lorena Maggiore – Lo Sguardo

Ma per ottenere il giusto risultato occorre avere la mano giusta, la consapevolezza della tecnica, e tanta, tanta passione, altrimenti anche il risultato rischia di essere piatto, senza emozione, insignificante.

Sto per parlarvi di una persona che nel suo lavoro di passione ne mette tanta, non che lo sappia con certezza, ma nei suoi lavori la passione la leggo fortemente.

Lorena Maggiore, è un’artista che ha nel suo bagaglio, esperienze che variano dall’attrice teatrale alla scenografia.

Dall’istruttrice di pilates alla ginnastica posturale, ma anche riabilitazione motoria, trucco estetico e cineteatrale, pittura miniaturistica e davvero tanto altro.

Avrò dato l’impressione di conoscerla bene? Diciamo che, ho letto il suo curriculum!

Perché in verità con Lorena ci siamo scambiati solo qualche messaggio sul social per poter creare questa mostra virtuale.

Però, mi sento di poter scrivere che nei suoi lavori ci mette tanto amore, io riesco a leggere tutta la passione e l’impegno messo, e le ho chiesto di smentirmi se non fosse vero.

Riesco a evincerlo anche nei lavori più piccoli, trasmettere la profondità dell’amore attraverso un piccolo disegno non è una capacità comune.

Un occhio disegnato su un avambraccio, quasi sembra batter ciglio.

La mano che appare come disegnata su un foglio di carta, apparentemente piatta, prende vita come per miracolo.

Comunque sia, non credo che i suoi lavori abbiano bisogno delle mie descrizioni, parlano da soli, e di cuore vi porgo il mio personale invito a soffermarvi ad osservarle.

Non fatelo con fretta, rischiereste di perderne le sfaccettature, le sfumature, i dettagli che ne compongono il valore.

Per contattare l’artista: lorena.maggiore@tiscali.it

 

I video delle opere di Lorena

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *